Close
Any requests? Any requests?
Close
My Favorites

Get the brochures for your favorites

Please fill in your request and we will contact you as soon as possible.
Lifestyle
Budget in CHF
Region
Living area
Note: fields marked with a *star need to be filled out
Menu
free search

Ticino Welcome - May 2013

Ticino Welcome - May 2013

UELI SCHNORF, COMPROPRIETARIO
DI WETAG CONSULTING IMMOBI-
LIARE SA, AZIENDA SPECIALIZZATA
NELL’INTERMEDIAZIONE DI IMMOBILI
DI LUSSO IN TICINO, FA IL PUNTO
SULLA SITUAZIONE DEL MERCATO E
SULLE PRINCIPALI RICHIESTE PRO-
VENIENTI SOPRATTUTTO DA UNA
CLIENTELA INTERNAZIONALE.
La vostra tipologia di proposte immobiliari riguarda in particolare ville e appartamenti di
altissimo pregio. A questo riguardo
come valuta l’andamento del mercato
e quali previsioni fate per il 2013?
«Indubbiamente c’è una crisi in atto e le
conseguenze si fanno sentire anche nel
segmento delle residenze di prestigio
che sono quelle che noi trattiamo. Ma la
situazione non è uguale in tutti i paesi e
noi siamo in contatto con clienti proventi dalle varie aree del mondo, dove le
condizioni economiche, e dunque anche le possibilità di disporre di consistenti
somme per concludere un acquisto, sono
profondamente diverse. In ogni caso, noi
non ci occupiamo, se non marginalmente,
di residenze secondarie, quanto di clienti
che decidono di acquisire una residenza
primaria inTicino, usufruendo di tutti i
vantaggi e della qualità della vita che la
Svizzera può offrire».
Si tratta di un mercato ormai saturo
o la richiesta è tuttora in crescita?
«Parlerei piuttosto di un mercato che si
mantiene stabile nel tempo, anche perché
gli oggetti immobiliari con caratteristiche
di pregio e di esclusività che cambiano di
proprietà nel corso di un anno sono ne-
cessariamente limitati. In ogni caso, negli
ultimi 12 anni siamo entrati in contatto
con clienti provenienti da 72 Paesi diversi,
con in testa italiani, olandesi, scandinavi,
tedeschi. Importante anche la presenza
di clienti provenienti dalla Russia e dalle
altre repubbliche ex-sovietiche». Per quanto riguarda specificatamente
gli acquirenti stranieri quali sono
le esigenze della clientela russa?
«Non porrei assolutamente una distin-
zione nei confronti degli acquirenti russi.
Questo poteva forse avvenire 10-15 anni
fa, quando gli abitanti di quei paesi si
sono trovati nel volgere di pochissimo
tempo a disporre di ingenti quantità di
denaro, prima impossibili da accumulare,
e si sono riversati sul mercato senza trop-
po preoccuparsi del costo degli immobili
acquistati. Ora i clienti russi sono invece
attenti e competenti e si comportano esat-
tamente come gli altri clienti provenienti
da tutto il mondo». Quali sono le tipologie di abitazioni
maggiormente ricercate in Ticino?
«Le richieste sono sempre quelle che ca-
ratterizzano tradizionalmente le residenza
di lusso. Innanzitutto ville monofamiliari,
ampie e dotate di parco e piscina, vista
lago, comodamente accessibili dalla strada
anche in auto, vicino a Lugano e comun-
que non troppo distanti da un centro
abitato di una certa consistenza. Anche la
vicinanza nei confronti dell’aeroporto è
ritenuto un elemento da non trascurare». Quali sono le loro principali esigenze, e
quali servizi accessori vengono
richiesti?
«Tenendo conto del fatto che molti clienti
intendono trasferire dai Paese d’origine in
Svizzera la loro residenza primaria, sono
da tener conto tutti quei servizi necessari
per un agevole svolgimento della vita
familiare, anche perché si tratta spesso di
clienti in età relativamente giovane, con
bambini ancora piccoli. E, dunque, è importantissima la vicinanza di scuole internazionali, anche se queste inTicino sono
ancora troppo poche. E poi tutto ciò che
attiene alla sicurezza e alla riservatezza
costituisce un elemento preferenziale».
Come è necessario approcciare questa
clientela internazionale per soddisfare
al meglio le loro esigenze? «Questo dipende almeno in parte dal Paese di provenienza e dai livelli di conoscenza che il cliente ha del sistema e dell’organizzazione svizzera, a tutti i livelli. È chiaro che con un cliente tedesco o della Svizzera interna è più facile intendersi circa le norme e i regolamenti che regolano una compravendita immobiliare. Con i clienti russi, invece, è necessario accompagnar li nella conoscenza del nostro quadro normativo, essere sempre assolutamente chiari e trasparenti. In questo senso non sono da sottovalutare anche alcune difficoltà linguistiche che, per esempio, la nostra società è in grado di superare grazie alla presenza nel team di persone che parlano correntemente svariate lingue».

Download PDF

 

Wetag is an exclusive affiliate in Ticino

Follow us

Get the newest offers

Be the first to know about Swiss mediterranean life style, new luxury properties, sales, and special events.

Lifestyle
Budget in CHF
Region
Living area